Comune di Lizzanello

Dal Territorio

Ti trovi in: Home

 

imu-tasi-tariDelibera del Consiglio Comunale n. 16 del 09/09/2014 Approvazione aliquote TASI (clicca qui) 

Delibera del Consiglio Comunale n. 15 del 09/09/2014 Approvazione piano finanziario e determinazione tariffe TARI (clicca qui) - allegati delibera TARI (clicca qui)

Delibera del Consiglio Comunale n. 14 del 09/09/2014 Approvazione regolamento IUC (clicca qui) - regolamento IUC

 

 

 

 

 

concorso-vigili-urbani-polizia-localeBANDO DI CONCORSO PUBBLICO, PER TITOLI ED ESAMI, PER LA COPERTURA A TEMPO INDETERMINATO E PARZIALE (24 ORE/SETTIMANA) DI N. 1 POSTO DI “RESPONSABILE P.M. – VIABILITA’ – COMMERCIO/COMANDANTE” (categoria giuridica D3 Pos. Econ. D3 C.C.N.L.) (clicca qui)

 

 

 

 

 

 

 

altIL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO COMUNALE

Visto art.15 del Vigente Statuto Comunale;

Sentito il Sindaco;

Visto il vigente Regolamento Comunale per il funzionamento del Consiglio Comunale, convoca il Consiglio Comunale in seduta pubblica STRAORDINARIA per il 01/09/2014 alle ore 17,30 nei locali della Scuola Media Statale di Lizzanello

IL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO C. (Ing. Antonio Russo)

 

 

 

CRITERI GENERALI CONCERNENTI INTERVENTI PER LE FAMIGLIE DISAGIATE DI CUI ALLA deliberazione di G.C. n. 78/2014 – ALLEGATO A).

La Giunta Comunale con propria deliberazione n. 78/2014 ha disposto la rinuncia alle indennità di carica del sindaco, degli assessori e del presidente del consiglio comunale per i mesi di luglio e agosto 2014. Tale atto recante all’oggetto “Provvedimenti relativi al pagamento TARES 2013 da parte delle famiglie bisognose” ha previsto forme di sostegno destinate ad interventi di riduzione del tributo TARES 2013 dirette a supportare le famiglie che versano in situazioni di grave disagio socio economico individuato sulla base del possesso di tutti e tre i requisiti sotto elencati: 

1) presenza di figli minori all’interno del nucleo familiare; 

2) stato di disoccupazione dei componenti il nucleo familiare da almeno 12 mesi con attestazione rilasciata dal Centro per l’Impiego; 

3) reddito ISEE inferiore a € 7.500,00 ;

Gli interventi da attuare prevedono contributi economici che saranno concessi in base ad una graduatoria e sino ad esaurimento delle risorse stanziate.

- Modello di domanda (clicca qui);

- Autocertificazione dello stato di famiglia (clicca qui);